vetrina rossa mestre red gay

Giulia,Ivana,Ignazio e Cecilia si confrontano sulle tipologie di bacio che preferiscono quando si trovano col partner.

Cristiano cerca di spiegare ad Aida l'atteggiamento che ha avuto nei suoi confronti,durante la puntata. Jeremias fa un massaggio ad Aida e intanto gli parla su come questa situazione a lui gli inizia a pesare. Grillo e i parlamentari sorteggiati Caserta, quattro suore sospese per maltrattamenti all'asilo Nuovo stadio della Roma, Parnasi: E' morto il papà di Michael Jackson Legge Ue sul copyright, Patrizia Toia Pd: Bambini bloccati in Thailandia, ancora ricerche sospese per il maltempo Governo, allarme conti da Confindustria: Milano, multato 15 volte da autovelox.

Alluvione nel Sannio, arrestato sindaco nel Beneventano Migranti, oggi il vertice Ue: Russia , giornalista brasiliana aggredita durante la diretta Napoli, accusano migrante di essere terrorista: Migranti, il premier Conte: Nadia Toffa torna a sorridere Istat, oltre 5 milioni di italiani in povertà assoluta: Olimpiadi di Torino, Appendino minaccia i suoi: Torino, roghi nei campi rom: Pozzallo, sullo sfondo c'è la Maersk: Nicki Minaj, cantante da 75 mln di dollari Idays Milano, weekend di emozioni e musica Maturità, le reazioni al quizzone Parla il caporteno ferito nel Milanese: Londra violenta, accoltellato a morte un ragazzino: Arabia Saudita, è ufficiale: Slovenia, il corpo è di Davide Maran Migranti, nuovo scontro Italia-Francia Chef morto in incidente, automobilista indagato per omicidio stradale Palermo, professore stabilisce i criteri di un bando e lo vince.

Roma, chiusa al traffico parte di via Ostiense: Immigrazione, Merkel chiama Conte: Genova, auto parcheggiate male bloccano ambulanza: Benevento, centri accoglienza lucravano sui migranti: Michael Jackson a Broadway Brumotti testimonial del Fai Gorizia, contrabbando di armi: Usa, repubblicani contro Trump: L'Osteria Francescana di Bottura torna miglior ristorante del mondo Droga e usura a Roma: Svezia, sparatoria in centro a Malmoe: Abusi su una bimba di tre anni nel Napoletano: Pavia, Elena fu investita e trascinata: Osaka, forte scossa di terremoto Un nubifragio si abbatte sulla Calabria Stadio di Roma, il tecnico: Senegalese ucciso, il fermato: Spari a un festival nel New Jersey: New Jersey, spari sulla folla: Torino, prostituta lanciata da auto in corsa: Stadio Roma, bufera su M5s e la Lega La nuotatrice Noemi Carrozza muore in un incidente, il fratello: Prime nozze gay reali: Fonsi, nuovo tormentone dell'estate Roma, crollano le mura aureliane Russia , è il Mondiale del tatoo La sfida di Igor il russo: Migranti, il rapporto Oxfam su Ventimiglia: Hanno avuto anni per fare la Legge Elettorale, il Conflitto di Interessi, rilanciare l'economia, ecc.

Ancora credete a questi buffoni? Se M5S accordasse la fiducia e il Pd continuasse a fare con la partecipazione di pdl tutto quello che ha fatto fini ad oggi? Beh,si potrebbe obiettare che il M5S potrebbe togliere la fiducia al governo,ma togliere la fiducia ad un governo non è cosa semplice,e di sicuro sarebbe un operazione che il vecchio establishment non farebbe andare in porto Ok mi fido, voglio credere che non siete troll e vi rispondo: Stanno facendo invece questo gioco per far cadere il M5S nella loro trappola.

Se quindi avete un minimo di cervello e non siete troll, capite che questa ipotesi della fiducia a Bersani è assolutamente deleteria, per il M5S e per il paese! Pertanto non sei del M5S, inteso come l'aver agganciato il messaggio rivoluzionario che porta dentro.

Avete rotto il cazzo con sta storia. Non solo Berlusconi potrebbe rivincere le elezioni, ma se andasse come dice lui, cioè convincere un po' di gente ad estendere Napolitano per un anno o due potrebbe, dopo aver vinto le elezioni puntare direttamente alla Presidenza della Repubblica. Vero, giusto non perdere l'occasione Poi mi domando io in quale categoria dovrei essere inserita: Ad esempio ho letto Latouche e la decrescita felice, che voi citate spesso e mi sembra molto interessante come prospettiva La democrazia della rete dovrebbe essere proprio cercare di discutere tra persone intelligenti invece che fare tifo da stadio, come a volte succede qui.

Io non difendo a priori niente e nessuno, perché l'orribile storia del Novecento mi ha insegnato a cercare di capire, non a vedere tutto in bianco e nero, ma appena ho provato a porre dei punti di vista critici, senza turpiloquio, sono spesso stata aggredita in modo insolente se non volgare. Insomma, vogliamo cominciare a riflettere in modo serio anche sui limiti della politica fatta in Internet e dei candidati scelti tramite video promozionali?

Infine mi piacerebbe di più se non ci fossero tutti questi banner pubblicitari sul blog, il che lo renderebbe maggiormente credibile. Grazie per la risposta sig. Nonostante tutto, e su questo il post di oggi è azzeccato, da un po' questo blog è una bolgia! Quanto accade, ed è evidente, rende tutti assai nervosi e i toni si alzano fino a sembrare tifo da stadio. Se sono in linea con lei per quel che riguarda i modi e il linguaggio non mi sento di giudicare le persone che vedo esasperate da un simile assalto.

Non mi voglio adattare al peggio, spero solo che, se come dice lo slogan: In realta parlavo di una piccola Radio Radicale locale di un'epoca che ormai non esiste più, piena di giovinezza e utopie.

Altro che contributi per l'editoria! Inoltre io ci lavoravo pur non essendo radicale, nel rispetto di posizioni diverse e reciprocamente dialettiche, benché non fosse un'epoca facile dal punto di vista delle contrapposizioni ideologiche. Quanto al tifo, il suo discorso purtroppo non mi convince, in quanto detto da un esponente di un Movimento che fa della "diversità" la sua bandiera.

Adattarsi al peggio che ci circonda, mi sembra che mi suggerisca. Il linguaggio è potere e bisogna usarlo con la delicatezza di un chirurgo per non creare devastazioni sociali. Se un medico luminare di nome Veronesi dice che: Riguardo radio radicale, che spero viva ancora a lungo poiché è uno dei pochi spazi dove hanno voce gli emarginati dei nostri vergognosi carceri, dove si parla di droghe senza pregiudizi, dove si da voce a tantissimi problemi che non avrebbero spazio altrove e dove posso ascoltare da sempre le sedute parlamentari e le interviste senza tagli o commenti, c'è da dire che per vivere prende i contributi all'editoria.

Quindi la scelta per sopravvivere è spesso legata ad un qualsivoglia finanziamento. Riguardo il tifo da stadio è un modo di esprimersi tipico dei nostri giorni, non solo di questo blog.

E' comunque mio parere che il vero tifoso è colui che vota da sempre per lo stesso partito per dottrina, senza porsi domande, un po' come quelli che dicono: Se un medico come Vanoli che consiglia di bere urina sia per avere le mestruazioni fino a 70anni sia per far passare il cancro e che dice che i vaccini causano l'omosessalità partecipa ai Meet-Up che fanno gli altri? Non pensate che ci voglia comunque una po' di selezione perché il Movimento non si autodistrugga?

Signor Rocco, se la pubblicità è uno dei modi di finanziare il Movimento crede davvero che non abbia anche dei rischi? Guardi le trasmissioni televisive: Quando facevo trasmissioni, molti decenni fa a Radio Radicale, non accettai di passare ad una radio commerciale proprio per non sporcare il nostro messaggio e i valori in cui credevo con la pubblicità.

Quello mi sembra un passato di libertà e valori condivisi e puri. Comunque se il denaro della pubblicità serve per finanziare il Movimento sono certa che da qualche parte ci sia la rendicontazione a cui almeno voi iscritti avete accesso e mi scuso per aver sospettato un uso più personalistico dei proventi.

Comunque ringrazio davvero tutti di cuore per questa interessante conversazione. Se il Movimento 5 Stelle diventasse potente sicuramente le mafie farebbero di tutto per entrarci e condizionarlo. Il Berlusconismo ha colonizzato la comunicazione e io lotto ogni giorno per ricostruire una civiltà dei rapporti diversa, quella che mi avevano insegnato i miei genitori. Politica per me è impegno costante nella vita quotidiana poiché prendersi a cuore gli spazi condivisi significa decisamente migliorare il mondo e dunque la buona comunicazione aiuta anche a prevenire la guerra e il dolore dei rapporti interpersonali.

Dal tuo post puoi notare come qui ci si possa confrontare anche civilmente. Per quel che riguarda il video di Casaleggio, che forse tu immagini essere la rappresentazione filosofica del movimento, non so che dirti, non l'ho nemmeno visto, da come lo racconti sembra un racconto di fantascienza, una fusione di fantasia e utopia.

Io sono più terra terra,e tornando al blog, me lo immagino come un bel giardino dove tutti potevano venire, sedersi sul prato e chiacchierare. Qualcuno lasciava per terra qualche rifiuto, ma si tollerava.

Invece adesso è diventato come uno di quei parchi di periferia dove circolano i pedofili e gli spacciatori e i figli non ce li puoi più mandare a giocare. Non c'è niente da fare, o ci metti un cancello, oppure lo lasci com'è, ma non è più il nostro parco.

Quale mondo di favola vuoi costruire con quelli? Bisogna solo tirare dritti. Probabilmente questo movimento si ridimensionerà, perché purtroppo la gente in generale, io per prima, non è pronta a superare il dualismo destra-sinistra, ma rappresenta qualcosa di cui gli "altri" devono avere comunque paura.

Come in effetti sta accadendo. E ne dovranno comunque tenere conto nelle scelte che faranno. Il M5S ha ottenuto 9 milioni di voti, non è che tutti sono iscritti al movimento e non tutti partecipavano a questo blog, molti non hanno nemmeno un PC, se uno vale uno è giusto prendere in considerazione il loro pensiero, rispettare la volontà degli iscritti è anche giusto, ma mi domando: Cara Luigia Modotti, non sono un elettore M5S, di cui condivido poco o nulla, e come te ogni tanto leggo questo blog solo per sentire la voce di un avversario per inciso, questo è il mio primo commento.

Proprio perché il M5S afferma di rinunciare ai contributi pubblici, deve necessariamente autofinanziarsi. Visto il traffico di questo blog, che costituisce un asset non indifferente, perché dovrebbe rinunciare a questa fonte di autofinanziamento? Semmai lo rende più credibile, non meno Latouche e la decrescita felice?? Sono ignorante eh, sia chiaro Qualcuno di voi è dipendente di qualche azienda che produce qualcosa, che offre servizi? Ma decrescere non vuol dire consumare di meno?

Consumare di meno non vuol dire minore produzione? Minore produzione non vuol dire gente a casa, gente disoccupata? Latouche e le decrescita felice puzzanmo tanto di boiata pazzesca!!!

Chi pone un problema senza proporre una soluzione, signifaca che esso stesso è parte DEL problema. Io personalmente non posso accedere alle discussioni on line dei meet up, nè parteciparvi perchè per legge ai magistrati è preclusa l'iscrizione ad un partito politico. E siccome non ho santi in paradiso non posso rischiare un procedimento disciplinare. Tale è la ragione che mi costringe ad usare uno pseudonimo. Liberi di credere o non credere alla mia autenticità.

Non nego che su questo blog scrivano molti "infiltrati". Ma sbattere le porte in faccia a chiunque anche solo vagamente sia dissenziente perchè ritenuto un infiltrato in mala fede, è un grave errore di valutazione.

E' vero, molti di noi si sono avvicinati al Movimento solo di recente. Si è allargata la base di consenso. Se si allarga la base arrivano anche i moderati, i non attivisti, quelli con i dubbi E che facciamo li mandiamo tutti "affan Potete chiudere le porte a chi è venuto dopo, a chi non è duro e puro.

Ma ascoltare solo la voce di chi frequenta i meet up e non è "attivista" per scelta, o per forza come me , significa alienarsi una parte della base dei consensi ottenuti. Per rispondere al signore che mi invitava a visionare il video su You Tube, lo ringrazio della informazione, ho visto il video e ne sono disgustata quanto lei.

Vorrei capire in quale punto dei miei interventi mi avete sentito difendere il PD o peggio altri partiti di centro o di "destra". So benissimo che il M5S non è questo blog. Se vi foste presi la briga di leggere davvero i miei interventi, avreste capito che io sostengo appunto che sono le assemblee locali la vera forza vitale di questa esperienza politica.

E che occorrerebbe trovare il metodo per trasportare a livello più alto, a livello nazionale questo metodo SANO di confronto.

Ma di che cosa stai parlando? Prima di tutto la pubblicità non definisce nessuna credibilità, secondo se cercavi idee sul movimento andavi sul sito del movimento o ti iscrivevi alle sezioni comunali o provinciali. Se cerchi di partecipare o avere idee dal blog di Beppe Grillo sei proprio fuori strada. Secondo me è un troll anche chi non risponde ai commenti per lanciare i soliti slogan. Pensateci un po', non è anche questo un modo per non parlare e fare solo caciara?

Attenzione perché l'esasperazione fa scappare anche chi vi sostiene argomentando. Chi vuole puo' continuare a votare berlubersani e finire di sfasciare il paese. Sposo questo commento che trovo lucido e soprattutto che utilizza i toni che vorrei leggere all'interno di questo blog. Mi sento profondamente delusa. Credo in tutti i punti del programma 5 stelle sebbene continui a sperare nella comparsa di qualcosa riguardante la cultura che per qualche ragione che mi sfugge, è completamente assente ma provo repulsione e paura quando sento usare da un rappresentante politico questi toni su un blog che è il principale unico?

Siamo tutti liberi di pensare il peggio nella nostra intimità ma quando ci si sottopone al pubblico ci si sottopone anche al suo legittimo giudizio e, soprattutto un politico, è tenuto a mantenere un tono rispettoso e aperto al dialogo. Questo brutto post mi ha delusa molto. Fatti portavoce di tutti gli elettori del M5S, della parte più critica, della parte più fanatica, della parte più nobile. Vorrei che il neologismo "grillino" pescasse in uno stereotipo con accezione alta, positiva, davvero.

Non voglio iniziare ad usarlo in senso dispregiativo, cosa che sto già iniziando a fare. Quando si passa dall'interrogare all'essere interrogati si perde una certa loquacità La soluzione dell spin doctor? Non rispondere e continuare con il frame concordato: Partito Democratico se la democrazia è quella che vogliono loro Solo per sapere, non per polemizzare: E poi non la sostituisca con altri allo scadere dei due mandati?

Veramente, senza polemica, penso che abbiate la risposta che io non ho. Noto con piacere che il video in questione https: Sono comunque certo che la signora Luigia Modotti abbia già ampiamente analizzato la questione e sappia darci delucidazioni a riguardo. Ora, per favore mi potete dare prova dei vostri interventi nei dibattiti pubblici o nei forum o su FB relativi alle primarie democratiche di un altro partito che immagino vi abbia potuto incuriosire.

Un partito che non usa metodi opachi come la rete internet. Ma metodi più chiari come la rete cellulare telefonica. Un luogo in cui discutere il video lo avrete trovato, immagino Dove e quando, per favore?

Possiamo vedere dove e quando siete intervenute pubblicamente nei dibatti pubblici e nei forum dei partiti trattando l'argomento del video per il bene e la democrazia del Paese? Tic, toc, tic, toc Ho letto anche oggi interpretare questo attacco al blog come la prova che la democrazia diretta non è attuabile Scrivo solo per notificare come ho capito che funziona la moderazione in questo blog che mi sembra abbia come solo intento incanalare ed orientare la discussione. Avevo fatto un post che dopo voti aveva una media di valutazione di 4 e quindi compariva come "top post" e sul quale ci si confrontava.

Adesso il post ha voti e una valutazione di 0 relegando il post e la relativa discussione alle ultime pagine. Come sia potuto accadere che con solo 5 voti su si sia passati da una valutazione media di 4 a una di 0 me lo si deve spiegare tecnicamente.

E lo fanno anche in modo subdolo. Entrando nel sistema e modificando le votazioni per far salire o scendere le argomentazione che gradiscono o che non gradiscono. Infatti a questo punto come facciamo a sapere che lo stesso sistema non sia stato usato per dirottare le votazione durante le Parlamentarie. Rinnovo quindi la mia istanza che si faccia al più presto la piattaforma liquida dove veramente uno conta uno e dove non ci siano più controllori e supervisori che decidono cosa sia bene o sia male.

In questo momento ho notato che hanno cancellato il post di Annabella abbondante, alla cui discussione stavo partecipando e che era tra i più votati, senza che fosse particolarmente violento o volgare, sicuramente molto meno d questo di Grillo nei modi.

Ho fatto l'istantanea del suo post perché volevo rispondere con calma dopo e dunque è documentato. Ora non c'è più. Il luogo per lo scambio di opinioni è il Forum del M5S e non nella sezione commenti dei post sul blog. Io partecipo un po' al Meetup locale, ma purtroppo certe risposte sulla democrazia delle decisioni non hanno avuto risposta. Anch'io sto cercando tutti in modi di informarmi sulle posizioni e la storia del Movimento.

Ho letto e guardato tutto quello che trovo in rete e trovo molte idee interessanti. Non sapevo molto prima perche' vivo all'estero, in Gran Bretagna. Faccio un po' fatica a seguire e a fidarmi della partecipazione su Internet proprio perche' mi pare sia facilissimo usare identita' multiple e fasulle, spacciarsi per chi non si e', sembrare piu' intelligenti o piu' stupidi a seconda delle circostanze e delle convenienze.

INoltre i toni si esasperano sempre molto facilmente. Per questi motivi trovo effettivamente suoerficiale e patetico che si tenti di fotografare orientamenti da valanghe di commenti che sono sostanzialmente anonimi.

Ad ogni modo mi interrogo molto sul da farsi in questa fase e non mi pare di aver ancora capito se una linea massimalista sia la migliore. Ma questa e' un'altra storia. Le consiglio di cuore di rivolgersi al più vicino Meetup cinque stelle di dove lei ha residenza. Troverà persone disposte ad ascoltare i sui quesiti e a rispondere.

Ora due domande invece più imbarazzanti: Se vuoi conoscere e capire i movimento, non è certo questo il luogo ove trovare informazioni. Questo è solo un luogo infestato di splamerda a pagamento, ma che dimostra comunque una libertà d'espressione mai avuta fino ad oggi.

Sto notando con piacere che in questo mio post ho finalmente trovato una modalità di confronto e interazione con gli utenti del sito che mi rende meno pessimista, perché tutti coloro che mi stanno rispondendo lo stanno facendo con rispetto, pur nella giusta differnza di opinioni. Purtroppo la lite e l'insulto fanno guadagnare di più, innalzano l'audience e per questo si spinge di più nell'altra direzione.

Cara Luigia Ho ammirato il tuo modo gentile e pragmatico di porre la questione. Forse molti hanno ragione a dire che ormai il blog non e' piu' il posto dove poter confrontarsi, sviluppare o costruire idee e forse non lo e' mai stato. Non casualmente Beppe parla solo dei vari Toll e infiltrati e cosi facendo non si accorge di fare lo stesso errore che il PD ha fatto: Se dovesse accorgersene alle prossime forse inevitabili elezioni sara ahi lui e ahi noi troppo tardi!

Comunque un modo ci sarebbe, quello da lui sempre sostenuto e a noi promesso Tuttavia è anche vero che il Movimento ha moltissime anime, che le persone iscritte non condividono tutte gli stessi valori e la stessa etica anche comunicativa in quando lontani dalle ideologie e anche per questo è difficile al momento capirne le posizioni. Come conciliare questa visione del mondo con il fatto che l'aprirsi di questo blog proprio alla verità delle persone che è anche caos, violenza e meschinità sta distruggendo la possibilità di comunicare?

Ciao Luigia, se vuoi interagire con il M5S, capire come funziona, quali idee e valori sostiene, ti consiglio di cercare il sito del movimento della tua città o della tua regione e magari partecipare a qualche incontro. Non tutti si sono accorti che il movimento è molto presente sul territorio e gli attivisti sono cittadini come noi. Inoltre, su questo blog, in alto c'è la sezione "archivio" che contiene una gran quantità di post interessanti suddivisi per categoria.

Carissima preferisci i banner i Per avere un blog su cui confrontarsi in maniera corretta e democratica, dovremmo per lo meno identificarci tutti con nome e cognome e forse codice fiscale, insomma qualcosa come già avviene per il banking online, o per iscriversi al sito dell'Inps. Un blog come questo, aperto a tutti, diventa facilmente luogo di scontro tra tifoserie. Infatti secondo me va cambiato. Questo blog era un posto "normale" fino alle elezioni, con qualche troll sempre, ma in maniera sopportabile.

Dalle elezioni in avanti è un attacco alla baionetta. Guarda tu stessa quanta gente scrive qui che non è del movimento. E' un numero spropositato. E guarda che argomentazioni: E' diventata una cosa pietosa. Gli attacchi al blog di cui parla Grillo sono reali. Io che seguo tutti i giorni ti dico che in alcuni momenti sembravano veramente organizzati, e non c'è da stupirsi.

Se ieri hanno portato gente in piazza pagandola 10 euro a persona, non ci vuole molto a mettere un call center di 5 persone e sabotare un blog come questo. E' una spesa ridicola considerando quanto costa comprare un senatore. Ma la democrazia nel web ha dei modi per difendersi, per l'appunto bisogna usarli. Difatto sta che non c'è una piattaforma che ci permette realmente una discussione democratica Luigia, scusa ma se parlano di troll multinick è perché l'hanno verificato. Quando i commenti erano sotto i , chi era da più tempo nel blog li riconosceva al volo.

Se vuoi conoscere il movimento, contatta il movimento della tua città, vai alle loro riunioni, sono aperte a tutti. Scoprirai che puoi vare dubbi e domande e critiche senza che nessuno ti copra di insulti. Qui siamo, anzi parlo per me, io sono un po' sfinita dallo schifo che stanno facendo di questo blog. Era un posto carino nel quale tornare la sera dopo il lavoro.

Personalmente, ora ci faccio una capatina, poi cerco gli amici su fb o vado alle riunioni. Ti basta questo dato statistico che puoi verificare da sola facendo una breve ricerca in rete per capire con CHI stai tentando di ragionare.

E questo giustifica anche la forte deriva fascistoide della leadership del movimento negli ultimi mesi. Devono andare incontro ai loro elettori, è semplice. Gentile Silvio, mi preme inoltre sottolineare che io vorrei uscire dalla logica dello "stare con o contro" il Movimento. Quella è la logica "ultras" in cui noi cittadini abbiamo trasformato la politica, che invece è incontro, dibattito partecipazione e mediazione.

Al contrario, mipiacerebbe invece capire il Movimento nella sua complessità e nelle sue molte anime. Gentile Sivio, io ho costruito da sola molti siti di letteratura, didattici, personali e per scelta non ho mai voluto pubblicità. Sarei proprio curioso di vedere quanti di voi sedicenti "paladini della libertà d'espressione" che criticate Grillo, direste le stesse cose che dite ora se foste bersagliati ogni giorno in prima persona da centinaia di messaggi pieni di accuse infamanti, insulti e minacce di vario genere.

Su, siate veramente onesti. Non la prendereste per niente bene, e non credo ci andreste leggeri nelle vostre risposte. Caro Grillo, bollare ogni manifestazione di dissenso come "schizzo di merda" non ti fa onore. Il blog nasceva come luogo di discussione, no? Evitiamo allora di liquidare come "troll", "locuste", "brodaglia" chiunque esprima opinioni diverse dalle tue, magari semplicemente con l'intento di partecipare alla formazione della linea politica del MoVimento. Se la cosa non ti piace, chiudi il blog ai commenti sgraditi e presentati una volta per tutte non come portavoce ma come capo e padrone del M5S.

Ah ah ah ah mavaccaghè! Oreste, e che vuoi che siano Secondo te tutti quelli che hanno votato m5s solo perché non iscritti al movimento non hanno diritto di parola? Secondo te i voti raccolti dal m5s sono solo quelli degli iscritti ai meetup? Le persone che scrivono qui sono per la maggior parte gente che ha votato m5s e che non si è mai iscritta ne ai meetup ne al sito, ma visto che il voto l'hanno dato ora il m5s rappresenta anche loro e non solo grillo e devono essere ascoltati!

Se leggi bene si parla di dissenso non all'interno del Movimento ma di infiltrati! Un giorno ci sono stati Quindi prima di dire stronzate a nome di un movimento, di cui non fai parte,leggi bene! Il senso è un'altro non quello che tu asserisci! Se leggi bene si parla di raccolta da parte dei pennivendoli TV di pezzi di commenti ,per fare comodo alla macchina del fango!

O ci sei o lo fai? Io ho votato anche alle primarie. Abbiamo la possibilità di cambiare il paese, possiamo convincere la parte migliore del centrosinistra a seguire le nostre proposte aggirando la loro classe dirigente che anche loro non sopportano più , e tu, per paura di apparire coinvolto in un inciucio, preferisci stare alla finestra ad aspettare un disastroso inciucio PD-PDL per poter dire "avete visto che avevo ragione?

Si, ma vedi Eugenio, non sono solo i vecchi politici ad essere dei "voltagabbana". Lo sono anche molti elettori.

Questo è il problema Ma se uno dice che non farà accordi con nessun partito, cosa significa? Leggo nei post tanta amarezza e delusione. Sento nel mio cuore tanta amarezza e delusione. Certo è che mi sento meno solo nel pensare a quanti stanno pensando la stessa cosa. Non so' se comparirà il mio appoggio a quanto tu dici.

Sul Forum, per dire le stesse cose sono stato addirittura censurato: Mi hanno detto che non è una cosa nuova, che gira da almeno 20 anni. Povero mondo, Beppe, hai proprio ragione! A maggior chiarezza, specifico che il mio post vuol esser solo una provocazione, mi pare non offensiva per nessuno.

La rete è un mezzo, ed è come gli altri. Cioè, non lo sapeva? Credeva che fosse bellissima, neutra, vera, unica, pura? Non è mica un segreto di Fatima e non ci vuole uno scienziato per capirlo! Dove sta la novità? Allo stesso modo, non ci vogliono fini pensatori per capire che in un partito che ha numeri — quasi — di governo ci vogliano regole. Chiamatelo piadina, se vi fa meno impressione, basta che vi contate e dite: Rimane il fatto che la politica si fa in parlamento e spero che gli eletti del M5S non lascino perdere l'occasione.

E' spam e trolling. Non sono né un'estimatore né un detrattore del M5S. Ma ti posso assicurare che la rete è ben altra cosa. C'è collaborazione, non esiste nascondersi dietro 50 nick diversi per postare commenti.

Dimmi una cosa, quando vai a votare, tu voti volte presentandoti con documenti falsi? Questi distruggono qualcosa di innovativo che agli italioti medi votanti PDL e PDmenoelle non sta bene. Ma ribadisco, questa non è rete. Ma state tranquilli, fuori da internet, in Parlamento, questa è Sparta!!!! Per tutte le cariatidi che dovranno fuoriuscire a suon di calci nel culo. Cos'hanno fatto fin ora? Una beata minchia cit. Hai ragione la rete esiste da molto ma in alcuni caso bisogna fare in modo che gli infami come tè debbano lasciare quando si iscrivono i dati sensibili , in modo che non lo possano fare una decina di volte di seguito e rovinare tutto Ha dato alla testa al PD che è diventato un partito affarista di liberisti e poi si aspetta il voto dei lavoratori.

A giudicare dal risultato elettorale la propaganda di tv e giornali non rende più come una volta. Bello leggere il commento di qualcuno che sa scrivere con intelligenza e ironia, qualità che mancano all'ultimo Grillo, arroccato nel suo castello fatato, a lanciare croissant agli elettori che chiedono il pane dell'impegno per il cambiamento.

Che noia che sei diventato Grillo, e che tristezza. E creare un sito per sondaggi on line per persone certificate come hai sempre promesso e mai fatto??? O è più facile dare del troll a chi non la pensa esattamente come te???? Tanto fumo niente arrosto Cari offesi non dovete sentirvi tali, perchè chi è in buona fede sa di non essere una merda e che il giudizio di Grillo non è indirizzato a lui ma a tutti quelli che hanno molte facce.

Detto questo ritengo che in questo momento sia giusto e necessario che i parlamentari M5S ancora vulnerabili , per una questione di strategia, ma non nei confronti dei suoi elettori, usino il silenzio per non cadere nelle fauci dei volponi giornalisti, pagati dalla casta, che sono pronti in ogni momento a strumentalizzare parole e verità dette dai grillini al governo.

Quindi è giusto il silenzio senza accettare compromessi e tentativi di corruzione. Avete mai sentito un parlamentare del pdmenol dire cose diverse da Bersani?

Avete mai sentito un parlamentare del pdl dire cose diverse da Berlusconi? Quindi perchè i parlamentari M5S dovrebbero parlare per dire cose che Grillo già dice? Meglio fare i fatti e pretendere solo con la voce dei capi gruppo l'attuazione dei venti punti del M5S.

Se Grillo non ha ancora fatto un forum "soltanto" per certificati, è per non sentirsi dire dagli stessi attivisti PD e PDL che lo sputtanano tutti i giorni su queste pagine, che la sua è una dittatura e che vuole impedire "ai SUOI? Uno, in quel caso, non varrebbe "uno". Creare un sito per sondaggi con voti certificati non vuole affatto dire che si possano eliminare i troll.

Io ho trovato molti spunti di riflessione qui: Con il rischio che venga messa in discussione, se non rifiutata, la linea del guru? Caro Grillo io non ci sto, ho condiviso tante delle tue battaglie, ma ultimamente non condivido la tua linea oltranzista ed ho espresso le mie critiche su questo blog, ma essere considerato schizzo di merda a pagamento è veramente ingiusto e mi offende profondamente.

Se pensi che gli 8. Se pensi che in un un movimento ci sia spazio solo per un pensiero allora dai ragione ai tuoi detrattori. Che in un blog ci siano i troll fa parte delle regole del gioco, ma perché non pensi che i troll non siano quelli che ti sostengono in pieno perché non ti vogliono al governo?

Penso che stai commettendo gli stessi errori della casta, chiuso in te stesso senza ascoltare gli altri. Io sinceramente mi aspetto delle scuse. Io direi di iniziare con la democrazia liquida, a partire dalla scelta di formare un governo o meno. Ecco un esempio di come in realtà già oggi questa sia una realtà consolidata: Non vorrei pensare che ci sia della malafede nel procrastinare la realizzazione della democrazia liquida.

I partiti esistenti ci hanno portato loro al disastro economico sono loro che in giacca e cravatta talvolta in bocconiana grisaglia pacatamente oltre che cafonescamentes stile lega nord ci hanno letteralmente rovinato. Hanno fatto accordi moderati e sommessi accordi alle spalle dei cittadini che in modo strutturato e continuativo hanno distrutto la nostra economia e fatto e favorito una corruzione dilagante oltre aver rinvigorito la criminalità organizzata.

E' normale quindi che un movimento come questo debba essere intransigente. Bersani dovrebbe capire che il suo partito è ormai la culla delle ideologie fallite degli ideali calpestati anche da loro stessi. Per quanto riguarda i signori della destra.. Io credo francamente che molti stiano prendendo dei seri abbagli.

Che la intraprenda poi il fondatore dello stesso blog, non cambia la sostanza di questa democrazia. A questo punto, visto che non mi sento chiamato in causa, rivolgendomi a tutti quelli che hanno controbattuto con veemenza, dico: Ha colpito nel segno? Perché a me sembra che non ha fatto i vostri nomi e pure vi siete sentiti chiamati in causa, segno di chi ha la coda di paglia" Se fosse vero che hai condiviso tante battaglie del Movimento dovresti essere il primo a dire che non bisogna cedere alle sirene di Gargamella che vogliono portarci alla deriva con l'inganno.

Se ne dedurrebbe più che non sai cosa sia il Movimento. Ma invece scusati tu che credi ad un'alleanza suicida con il PD che fino al giorno delle elezioni ha detto tutto il peggio del M5S e correva dietro alle politiche liberiste di Monti C.

Questo è l'ultimo mio post su questo blog. Nauseato di sentirmi dare del pagato, prezzolato, solo perchè ho osato esprimere una mia opinione. Decido fin d'ora di non rinnovare la mia fiducia alle prossime, eventuali ma non essenziali elezioni al M5S.

Ma dai, questo si dice avere la coda di paglia. Nel post non si dice che non si possono esprimere opinioni diverse, ma che c'è gente che usa il blog per diffamare il movimento con insulti e menzogne deliberate Ma li leggi i commenti? Ciao, rispondo qua sotto ad alcuni i commenti. Non mi sembra che questo commento faccia pensare ad una fede politica, il consiglio di votare Berlusconi è del tutto senza senso. La critica è invece essenziale per un giusto dibattito.

Il fatto di non avere coraggio di dire o meno certe cose in faccia e che il web è usato come sfogo è vero ma da entrambe le parti. Chi parla di rivoluzione pacifica non dovrebbe insultare gli altri chiamandoli ad esempio troll.

Gli insulti non sono belli e non sono pacifici. Infine, vedendo i dati riguardo agli iscritti, avendo frequentato il forum, ad oggi il forum di movimento 5 stelle mi pare in buona parte composto da una setta urlante. Pienamente solidale con te. In fondo questo movimento non è poi tanto diverso, nella sostanza, da tutto quanto c'è sulla piazza, forse pure peggio. Fra sentirsi dire coglione da berlusconi e troll da grillo non so quale è più offensivo.

Mi aspettavo di meglio, sono deluso. Il problema è che certa gente non viene affatto qui a trollare pagata. Quella gente trolla gratis! Lo fanno mottivati dalla semplice ideologia politica. Credono ancora nei vecchi partiti e, non avendo il coraggio di fare certe cose nella vita reale, vengono a scaricare valanghe di insulti e accuse di vario genere qui sul blog, dove sanno di non pagare alcuna conseguenza.

Sono sicuro che la maggioranza di loro non avrebbe mai il coraggio di dire certe cose in faccia a Grillo. Si tratta del tipico atteggiamento infantile e vigliacco da "frustrato di internet". Hai sbagliato a votare M5S. Non sei ancora pronto alla rivoluzione pacifica e alla decrescita autodeterminata.

Certo, ci vuole coraggio, ma chissà che in futuro, ripensandoci, tu non possa cambiare idea. Spero in un processo di democratizzazione. Carlo sono sempre più solidale con la tua scelta. Non si è mai visto un movimento politico che spinge chi lo ha votato ad andarsene!!! Questa non è onestà intellettuale o coerenza di principi: Peccato che Pol Pot sia morto se no poteva offrire una utile consulenza agli "inesperti" attivisti e deputati del M5S Diversamente il movimento si restringerà ad una setta urlante.

Per accettare di fare un simile lavoro per il PD bisogna essere davvero individui senza alcuna dignità, senza nessun valore, delle vere e proprie merde. Non c'è altro modo per definire chi, per qualche spicciolo, decide di venire su questo blog a spammare e trollare facendo gli interessi di chi ha quasi distrutto il Paese e vuole completare l'opera.

I nostri rimborsi elettorali servono anche a pagare questi parassiti della società. Grillo con questo post si sta rivelando per essere un grande fascistoide dei tempi moderni. Giorgio Locandro - Genova. E' inutile, anche se dai una dimostrazione lampante non vieni creduto da chi non ti vuol credere. Completamente d'accordo con l'articolo. Come al solito in Italia si tenta di sfasciare quello che c'è di buono e propositivo - questo Movimento - per il male degli altri. Ho votato il Movimento 5 Stelle, non per interesse, ma per seppellire il vecchio sistema che ha degradato antropologicamente la popolazione Italiana, ecco perchè tanti non riescono a comprendere il ruolo del Movimento 5 Stelle e lo smisurato altruismo di Bappe e i suoi adorati collaboratori.

Se fra le regole dei messaggi da postare si dice che non siano ammessi "messaggi con linguaggio offensivo", perchè Grillo è il primo che viola questa regola e definisce merde che tirano schizzi di merda quelli che non sono d'accordo con lui? Per quanto riguarda la dialettica, credo che il confronto delle idee possa avere una valenza costruttiva, specialmente quando le questioni in gioco sono di estrema rilevanza. Potete trovare ulteriori elettori fra gli evasori fiscali che votano PDL con panzane tipo la libera circolazione del contante.

Non vi incavolare tanto Che ci volete fare Beppe ha avuto un infanzia difficile, bambino straviziato con un padre che votava a destra e una madre che votava a sinistra che ogni tanto quando esagerava gli mollavano ambedue un sonoro ceffone mentre lui frignava: Adesso per Beppe è arrivato il momento della vendetta: Siete già la maggioranza.

Ma non ce la farà nemmeno il Capocomico Grillo a governarvi. Ormai il livello è troppo basso: Francamente trovo un po' buffo pensare che tutti quelli che vorrebbero un accordo tra PD e M5S siano troll pagati Il M5S ha l'occasione di operare per il governo del paese imponendo le proprie idee.

Altrimenti torniamo pure a votare, ribecchiamoci 5 anni di Berlusconi Si potrebbe far commentare solo le persone che si sono autenticate tramite invio di carta d'identità Con questo metodo il blog sta diventando un posto invivibile, troppi troll.

Non vorrei che qs cosa di fare opposizione a tutti costi finisca con diventare l'ennesima scusa per non fare nulla. Se un commento riceve troppe volte il voto minimo 1 scarso una zampa verde viene eliminato, è cosi difficile da capire? Ma per quale cazzo di ragione invece di stare qui a rompere le palle con i vostri commenti da ex votanti non ve ne andate una buona volta tutti quanti a FANCULO!!!!!

A me non mi avrete mai. M5S ora e sempre. E' dal giorno dopo le elezioni che mi sbatto per difendere ogni tuo insulto e dare spiegazioni ad amici e parenti hanno votato altrove. Ora i tuoi insulti li rivolgi anche a noi che ti abbiamo votato e sostenuto? I commenti vanno ascoltati e ad alcuni sarebbe opportuno anche rispondere. La soluzione l'avevi proposta all'inizio, il modello Sicilia, dove infatti tu non metti becco ed il movimento fa grandi riforme Ti sei montato la testa Beppe, e rischi di ditruggere tutto.

L'ottusità vera o presunta di questa gente mi diverte. Questo blog non è il Movimento5Stelle! Questo blog è il blog di Beppe Grillo.

Il Blog di Beppe Grillo ha due cose divertenti: Io compreso, voi compresi. Normalmente c'era qualche battibecco ma tutto sommato venivano fuori anche delle discussioni decenti. Dopo le elezioni c'è stata l'invasione. Invasione non di cose sensate, ma di idioti.

Gli idioti non si rendono conto di esserlo, altrimenti non ragionerebbero come fa questa Annaminchia Abbordante. Credete che le persone non ci facciano caso? Io ho votato 5 stelle con entusiasmo perchè credo nella partecipazione.

Quindi mi OSTINO a frequentare questo blog, nella speranza di sbagliarmi, di trovare quella libertà di espressione che è il fondamento della democrazie. Bersani non dura molto politicamente parlando Dai 2 ai 3 mila commenti al giorno?

Non mi pare che ce ne siano molti di più di questi. Quindi il blog sarebbe pieno praticamente solo di strik, plik, uak e smak? Ma tu sei fuori completamente! Io non c'entro un cazzo con nessuno del blog, ci mancherebbe!

Ma quali tecniche, ma smettila scemo! E ritengo di non avere dubbi sulla funzione che lei ha su questo blog. Visto che non ritenete opportuno cancellarmi di nuovo, adesso passate a ridicolizzarmi. Ma non avrei mai creduto di trovarle qui.

E la prova è che avete cancellato il mio post, ma non la risposta di una signora molto ilare Vi invito a rispondere piuttosto. Possibile che non capite quanto è importante la questione della partecipazione? Avete paure del dissenso ma perchè? Ho votato convinta, e pensavo di avere il diritto di partecipare, ah già Siete sicuri che i "Duri e puri" facciano il bne del movimento?

Che la rabbia e la vendetta siano i valori ispiranti per uscire da questo pantano? Siete sicuri che i veri infiltrati non siano i "Duri e Puri"? Secondo voi chi stanoo favorendo? Peccato che cinque minuti fa il commento più votato era nettamente contrario a questo post delirante ed è stato cancellato dalla Casaleggio e Associati: Siete peggio dei peggiori media di regime! Vero "guru" del rispettivo schieramento di partito già "quotato in parlamento"; cosi da poter acchiappare più avanzi.!

Quindi tutti i messaggi che esprimono dissenso dalla linea ufficiale sono opera di trolls? Bersani è laureato in filosofia Ma come si fa ad avere una tale faccia come il culo? Ok giusto, ma perchè non rispondere anche a chi fa delle critiche costruttive come questo attivista 5 stelle che è mesi che cerca di avere delle risposte? Ma come fai a condividere tanta arrogante strafottenza. Avete un modo di porvi con il dissenso e la diversità che è più vecchio di quello che appartiene alla gerarchia politica che volete abbattere.

Purtroppo M5S ha avuto il massimo da queste elezioni, e non ci vuole un profeta per capire che non avrà mai la la maggioranza: Al prossimo giro, a breve, ci penserà Renzi purtroppo a decidere per l'Italia, e i voti PD andati a Grillo torneranno all'ovile; gli altri staranno a guardare. Purtroppo la gente sta capendo che è M5S un movimento di sola opposizione: Nella "merda" che dice Grillo c'è anche tanta "merda amica", mi stupisco che non venga capito.

Grillo da bravo leader fascistoide ignorante nella sua vita non è nemmeno riuscito a laurearsi Andate a casa se non avete voglia di governare e lasciate il posto alle persone competenti e volenterose. Invece state perdendo orde di voti. Che amarezza, potevano ribaltare l'italia Ma come faremo ad ottenere la maggoranza se non vogliamo governare? Cosa lo fai a fare un blog se poi non vuoi sentire il dissenso?

Meglio allora fare un'altro spettacolo teatrale, che sei bravissimo. Tu parli e noi applaudiamo. Spero che i tuoi parlamentari capiscano che sono li' a rappresentare l'Italia e non un comico dall'ego gigantesco.

Vedo che il grigio il grigio va in giro per tutti i commenti ad insultare chi non la pensa come lui. E quindi chi sarebbero i troll? Beppe, puoi dare del Gargamella a Bersani, dello psiconano al Berlusconi del Morfeo a Napolitano ma dare del Troll a molte persone che ti hanno votato è troppo.

Quindi ci stai dicendo che non possiamo essere in dissenzo, che non ci possiamo più incazzare che non possiamo proporre niente che non sia in linea con quello impartito da voi? Cioè volete il voto e poi dobbiamo solo che stare zitti? Eppure eri tu anni a dietro che dicevi che sul tuo blog ci si confrontava si poteva discutere ecc.

Ma se ora anche tu ci togli la parola Grillo non sta parlano delle personi reali ma solo delle persone faziose che fingono di essere dei sostenitori del M5s che scrivono x far credere che il consenso del M5S sia in calo. Questi non li riuscite ad identificare o siete proprio voi? Le regole sono quelle del mai accordo con altri partiti? Ma non hai capito che il terrore di molti è che se non viene sfruttata questa possibilità non ce ne sarà un altra futura.

Poi per quanto riguarda le vostre "deduzioni su chi sia io lasciamo stare. Se sei veramente del movimento ai capito bene a cosa si riferisce Ma come ti permetti di insultare migliaia di persone oneste che si sono illuse sinora di avere a che fare con un fenomeno di autentica democrazia?

Ho votato M5S, sono un magistrato, ho una pagina facebook che ben potete consultare, e su cui è possibile leggere la mia storia ed il mio passato. E ho commentato sempre con grande serenità è garbo su questo blog. E solo per questo merito l'appellativo di troll? Piuttosto trovo indegno che voi azzeriate i voti a chi come me con alcuni commenti ha superato i 90 voti favorevoli, soltanto perchè non vi piaceva quello che dicevo. In particolare ogni volta che qualcuno ricorda a tutti voi che sono mesi che parlate di democrazia diretta e piattaforma liquida, ma allo stato non se ne vede neppure l'ombra.

E adesso in quale categoria devo essere inserita???? Ammesso e non concesso che tu sia in buona fede, ti assicuro che non ho nessuna voglia di giudicarti, nè qui, nè altrove. Ed il tono aggressivo non riuscirà a nascondere il fatto che hai fatto una affermazione senza dare alcuna motivazione. Si insinua il dubbio che io sia un magistrato e che io sia una persona autentica.

Ovviamente mio caro, io scrivo sotto pseudonimo, per ovvie ragioni imposte dalle regole deontologiche della mia professione. Ma chiunque di voi si rechi sulla mia pagina facebook potrà vedere chi sono, come la penso e in cosa consiste il mio impegno civile. E' possibile contattarmi e parlarmi direttamente. Tu invece, chi sei??? E' evidente che voi non avete mai frequentato il blog. Il blog è come il bar, non è il movimento. Voi sinistri arrivate e fate i moralizzatori, come al solito.

Caro Donato, è questa la cosa triste. Qui non si discute più di cose concrete. Nicola commento più sotto in questa stessa discussione ha ragione. Il fascino ed il successo del Movimento 5 Stelle sta tutto nelle assemblee e nei luoghi di confronto a livello locale.

Come amministratori locali hanno per lo più dato prova ottima prova di se, e dove sono in minoranza hanno saputo costituire un fattore di impulso e di pungolo insostituibile. Ma l'esordio a livello nazionale desta perplessità.

Sicuramente eravamo impreparati a tanto successo. Ma non è pensabile che si possa propinare come "volontà degli elettori" l'intepretazione di Beppe Grillo. Lui ha un grande merito. Ha preso un blob e lo ha trasformato in una occasione storica di cambiamento. O altro strumento idoneo. Mettete a lavoro tecnici e cervelli e pensate come fare. Vedo che il Grigio il grigio va in giro per tutti i commenti ad insultare chi non la pensa come lui.

Annabella, lei interpreta il pensiero di tanti, simpatizzanti, votanti e partecipanti attivi. Ho partecipato al primo V-day, alla manifestazione contro il lodo Alfano luglio e raccolto firme per referendum Tra i tanti problemi del movimento quello fondamentale è che si vuole solo e soltanto essere contro e sfasciare. Si parla bene quando si ha la pancia piena Abbiamo avuto fin troppa pazienza.

Basta alleanze con la partitocrazia. A tutti quelli che hanno la cultura: Cara Annabella, ti ringrazio io per l'attenzione rivoltami. Non posso che condividere il tuo fastidio per la violenza verbale e ideologica che si respira leggendo un gran numero di commenti. Tuttavia, fatta una dovuta scrematura dei contenuti offensivi e demenziali che ricorrono sovente, ritengo che in questo particolare momento sia fisiologico imbattersi nella rabbia e intransigenza di molti.

Su migliaia di commenti è matematico che una buona percentuale contenga insulti gratuiti, odio e incomprensione per chi la pensa diversamente ecc.. Eppure, ti devo confessare, quando vedo questa rabbia e questo furore io esulto. Lo so, sono sicuramente un idiota, eppure non credo che queste persone, in un confronto pacato e democratico come avviene alle assemblee del MoVimento, non riescano ad incanalare positivamente le proprie energie e a dialogare costruttivamente.

Sono solo frustrati e stanchi da decenni di silenzio e sopportazione, oggi che vedono l'opportunità di cambiare l'Italia pensano di fare la loro parte attaccando chiunque dissenta minimamente Non lo fanno apposta, probabilmente non sono mai venuti alle assemblee del MoVimento 5 Stelle, non sanno di cosa parlano.

I miei amici cittadini alla prima assemblea mi hanno insegnato che la regola fondamentale del MoVimento è la non-prevaricazione del prossimo. Ti posso assicurare che il dissenso, alle assemblee del MoVimento, è il sale della democrazia. Nessuno prevarica gli altri e si è onorati di far parte di un'assemblea di pari. Nelle ultime 3 assemblee non ho mai sentito pronunciare le parole "Grillo", "Bersani", "Fiducia" ma solo i programmi concreti per la città di Viareggio.

E' questa la rivoluzione. Solidarietà a lei, ammesso che passi il mio post e finché non cancelleranno anche il suo, come tanti altri. La storia si ripete. Violenza e arroganza sotto diverse vesti. Annabella la tua analisi non fa una piega.

Io ti consiglio di misurare l'efficacia del tuo intervento in base alle persone che ti attaccheranno direttamente o in altro modo. Più ce ne sono più avrai la certezza di aver messo il dito nella piaga. Nessuno perde tempo a buttare fango sulle cose inutili, tutti lo fanno dove han paura che qualcuno dica "il Re è nudo! Vale per questo blog e vale per tutto il resto.

Cara Annabella, in questo momento esporsi nei social network con nome e cognome è un rischio perché gli esiti per la propria incolumità e reputazione possono essere devastanti. Episodi di stalking e minacce, soprattutto nei confronti di donne, sono molto diffusi e questo posto non mi sembra tanto sicuro, vista la violenza delle maggior parte delle interazioni.

Come conciliare il bisogno di sicurezza in rete, bisogno che richiede inevitabilmente censura e controllo capillare di ogni commento, con il desiderio o mito? Caro Nicola, grazie per la tua risposta pacata. Non ho mai detto che fossero stati bannati. Ma dopo qualche ora vengono azzerati. Se vuoi posso dirti anche margine di quale post. Ora non lo ricordo, ma posso ricostruirlo. Io continuo a rispondere perchè mi rattrista vedere con quale accanimento alcuni si ostinano semplicemente ad offendere.

Cara Annabella, io li ho letti in più occasioni i tuoi commenti e ricordo che fossero tra i più votati, anche perché largamente condivisibili. Quindi non si capisce quando e come te li avrebbero bannati o censurati se sono stati letti da me che non passo le giornate sul blog ma più volentieri alle assemblee di cittadini.

Comunque non ritengo che il post in questione si riferisse ai tuoi commenti ma a quella mole assurda e improbabile di fregnacce che dal febbraio ha invaso il blog con metodo e costanza, evidente frutto di un'operazione coordinata da astuti volponi di partito che sanno bene come funziona la comunicazione. Non dimentichiamoci che hanno alle spalle l'esperienza della guerra fredda. Per salvare il mondo? Purtroppo signora Abbondante, questo forum è invaso da persone maleducate e che spesso sono accecate dal pensiero unico.

Che giochino da soli a fare i rivoluzionari, la politica è un'altra cosa. E soprattutto appare difficile che lei possa aver notato un mio commento visto che quando è stato molto votato, è stato subito "azzerato" per seppellirlo sotto una massa di altri migliaia di commenti.

Ma se fai una ricerca sul web potrai facilmente rintracciare tutto. Cara Annabella, anche io come te sono caduto nella trappola e, per questa volta, ma solo per questa, ho votato movimento 5 Stelle credendo di avere a che fare con qualcuno a cui stessero a cuore le sorti delle persone che hanno più bisogno e che ogni giorno devono lottare con il pranzo o con la cena.

A Grillo interessa solo e solamente lui, la sua persona. Diretto da Casaleggio non gli importa niente della gente pur di distruggere tutto senza proporre niente passa sopra ad ogni principio ed ad ogni ragion logica.

Tutto questo farà il gioco dei vecchi partiti che diranno che se questo è il nuovo Beppe nessuno mi ha pagato per scrivere questo post ma se vuoi mandarmi qualcosa visto che la mia pensione è di Euro l'accetto volentieri!

Poi il mio acume lei non se lo immagina neanche figuriamoci sognarselo. Troll x troll tanto vale il rockvediamo se la capisce questa. Frequento assiduamente il blog, non ho mai visto un tuo commento prima di oggi.

Sei abbondantemente patetica e falsa. Bellissima riflessione, qui la democrazia comincia a scarseggiare e mi pare che il suo posto sia preso dalla paura. Stiamo rasentando la sociopatia. Al netto del solito turpiloquio mi pare che grillo abbia soprattutto bisogno di consiglieri migliori.

Caro signor "il giglio", da cosa evince la mia mala fede, semplicemente dal fatto che non condivido la sua opinione?? Vede, non ho sicuramente il suo acume, ma credo di poter concludere che anche lei, che sta rispondendo a tutti i commenti negativi con generiche accuse, potrebbe essere definito "troll" secondo il linguaggio della rete Anzi a giudicare dal numero di commenti critici a quest'ultimo post dovrei arguire che le fakes siano proprio quelli positivi Andiamo in giro a vantarci dei risultati in Sicilia, ma se per fare partire la giunta Crocetta fosse servito un voto di fiducia, non avremmo combinato nulla.

. Uomo gay nudo gay a vicenza

Vetrina rossa mestre red gay

13 apr Comunali, il crollo della Toscana "rossa" Coppie gay, il tribunale di Roma si schiera contro le adozioni Taiwan, l'auto è senza optional: sfonda la vetrina del Kendall Jenner spinge via il bodyguard dal red carpet. capsule lavazza a brescia · badante a brescia · gay a brescia · pulizie a brescia · booster a brescia · chihuahua a .. Don Carlo miscela red/rossa caratterizzato dal gusto molto forte e intenso. . Vendesi attività: locale bar ristorante pub: ha due vetrine, due sale, un grande spazio Loreto / Porta Venezia / Indipendenza. CORTESEMENTE TOGLIETE LE TENDE. franco rosso il movimento è di chi .. PER CENTO TROLL PREZZOLATI IMPOSSESSARSI DI QUESTA VETRINA, uno schizzodimerda infiltrato del PD e per di piu' sono negro gay e musulmano. . estera, arte e cultura, mafia directoryad.eu anche vicini visto che son di mestre.

Annunci escort pistoia annunci gay ct

Durante l'intervista a Jeremias Rodriguez una signora genera involontariamente momenti di apprensione. Genova, auto parcheggiate male bloccano ambulanza: Questo post ha acuito la mia sensazione di aver buttato nel cesso il mio voto. Cose da fare 1. Il quartiere è disseminato di sexy shop e annessi coffee shop, nella media! Alla speranza che ci sia una strada diversa dal rigore tedesco, ma anche un mondo dove la centralita e l uomo e non il prodotto e il relativo consumo. Un blog come questo, aperto a tutti, diventa facilmente luogo di scontro tra tifoserie.